giovedì 17 gennaio 2013

CRACKERS AL MAIS CON HUMMUS DI CECI E RADICCHIO ALL' UVETTA


Sì, insomma, già dal titolo molti di voi avranno capito che davvero la mia passione per la cucina ultimamente ha subito un cambiamento e questo perchè leggendo ed informandomi qualcosa in me è scattato e così in modo molto naturale cucino cose nuove, insolite per me, nell' intento di dare alla mia famiglia qualcosa di sano da mangiare senza rinunciare al gusto e possibilmente alla vista!



Conoscendomi non escludo di trovarmi, tra due giorni, a cucinare burrosi cupcakes però faccio tesoro di queste nuove esperienze e cerco di mettere in carreggiata marito, figlio e...anche la sottoscritta che esagera con i dolci!!!!

Allora, vi dico dove ho preso ispirazione e le ricette per questo piattino che si è rivelato un mix di sapori  nuovi e davvero golosi: ultimamente frequento spesso il blog "Cucina dell' anima" e qui ho capito come poter fare questi crackers speciali



Eccovi la ricetta:

100 gr di farina di mais integrale tipo fioretto, 100 gr di farina integrale, 4 cucchiai di olio di oliva extra vergine, 1 cucchiaino scarso di sale integrale, 90 ml di acqua.

Mescolare le due farine, aggiungere il sale, l' olio e l' acqua un po0 alla volta fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico. Lasciatelo riposare coperto per 30 minuti.
Stendere poi l' impasto riposato in una sfoglia sottile. Con le formine per i biscotti ritagliate i crackers e cuoceteli per 15 minuto a 180°. Io in alcuni ho aggiunto semi di sesamo!!!

Comunque sia la ricetta originale la trovate qui

Queste belle formine di mais le abbiamo spalmate con un hummus di ceci che ha entusiasmato anche mio marito, solitamente più devoto alla maionese; l' ho preparato in questo modo ( grazie del suggerimento alla mia collega che come me si sta appassionando al "cucchiaio verde" ): ho frullato nel mixer una scatoletta di ceci lessati ( sarebbe meglio utilizzare quelli secchi e poi cotti da voi :-) ), un cucchiaio abbondante di capperi, un goccino di acqua, un pizzico di sale ed il succo di 1/2 limone!!
Provare per credere, è una delizia!!!!!

Infine, tornando dal blog della mia amica Laura, mi sono ispirata per la cottura del radicchio: l' ho fatto appassire in una padella con un goccino di olio ed un po' di aceto di mele, infine ho aggiunto un pizzico di sale e 30 gr di uvetta precedentemente ammollata in acqua calda.

Anche in questo caso vi lascio qui il link alla ricetta originale!!

Non so che dire se non che con poco ho ottenuto un piatto salutare, veloce da preparare e squisito!!!


8 commenti:

  1. Ottima cena! Adoro l'hummus di ceci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l' ho appena scoperto ma l' ho già fatto due volte in due giorni;-)

      Elimina
  2. purtroppo io l'hummus lo adoro ma non posso consumarlo...(sai, la colite...)
    però...quei crackers...accompagnati dal radicchio...
    mi sa che ti copio tutto!
    Buon fine settimana, un abbraccio!
    Come stai?! Tutto ok?!

    RispondiElimina
  3. Ciao Simo,

    che GIOIA vederti qui!!! Sul come sto ci sarebbe un po' da dire ma fondamentalmente bene; per quanto riguarda i crackers ed il radicchio, non posso che dirti di farli!!!! Ah, dimenticavo, usa la farina di mais fioretto; adesso correggo anche il post;-)

    Ti abbraccio mia cara, ci sentiamo presto!!! Hai visto che ho messo all' opera Benedetta? Mi ha cambiato vestitino al blog e così mi piace un sacco!!!!

    Baci

    Michi

    RispondiElimina
  4. Michela ma che buoniiiiiiiii! Mi ispira molto questa ricetta e mi sa che la provo presto!!!! Ho visto che anche tu sei nei RISS che bellezza un progetto che facciamo insieme!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima!

      Questa ricetta mi è piaciuta davvero un sacco, te la consiglio!!!
      Per quanto riguarda il RISS, ho conosciuto l' iniziativa, tramite il tuo blog...merito tuo!!! Ci provo;-)
      GRAZIE!!!!

      Un abbraccio <3

      Elimina
  5. Grazie della tua visita al mio blog e del tuo commento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il bellissimo spunto di riflessione che hai lanciato con il tuo post!

      Elimina

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...