lunedì 16 gennaio 2012

DOMANI A COLAZIONE


Abitiamo in Emilia Romagna, in provincia di Bologna e oggi, come spesso accade durante l' inverno, eravamo circondati da una fitta nebbia e da un cielo grigio, coperto, così i giochi del pomeriggio, miei e di Edoardo, dopo qualche giro sulla pista di Cars si indirizzano alla cucina!!
Il cucciolo di casa mi dice che è un cuoco esperto e che vuole cucinare, così io tutta orgogliosa e compiaciuta mi presto a questo gioco ( azzarderei dire montessoriano ) godendo degli effetti a lungo termine che provoca: infatti, oltre al piacere immediato di misurare, mescolare e vedere gli ingredienti che cambiano forma e consistenza, il giorno dopo godiamo di una dolce colazione e non solo....

Bene, eccovi svelato cosa ci aspetta sulla nostra tavola per darci il buongiorno domattina:

La Torta di Antonia ( tratto da "I menù di Benedetta" ):

Ingredienti: 250 gr di ricotta, 250 gr di zucchero, 3 uova, 75 gr di cacao amaro, 1 bustina di lievito per dolci, 100 gr di burro, 80 gr di farina. Per la glassa: 100 gr di cioccolato fondente.

Procedimento:
Lavorare la ricotta con lo zucchero usando la frusta elettrica. Sempre con le fruste incorporate le uova, il cacao amaro, la farina mescolata con il lievito e infine il burro sciolto. Continuare a sbattere fino ad ottenere una crema tipo mousse. A questo punto trasferire l’ impasto in una tortiera foderata di carta da forno e cuocere a 180 ° per 30 minuti. Per la glassa, sciogliere il cioccolato fondente tagliato a pezzetti a bagnomaria e spalmarlo con una spatola sulla torta, una volta che si sarà raffreddata. A questo punto si può decorarla con farfalline o roselline di zucchero, codette colorate oppure le immagini dei cartoni preferiti.

Io ho evitato la glassa visto che la torta è già parecchio “sostanziosa” e che non l’ abbiamo preparata per una festa di compleanno!!


Nessun commento:

Posta un commento

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...